Informativa Completa Settore Pianificazione e Tutela del territorio

Informativa Completa Settore Pianificazione e tutela del territorio

 

COMUNE DI SPINEA
SETTORE PIANIFICAZIONE E TUTELA DEL TERRITORIO


Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’artt. 13 e ss. Regolamento UE n. 2016/679 (G.D.P.R.), relativo alla protezione del dato personale.

Il Comune di Spinea, in qualità di titolare del trattamento dei dati personali dei propri utenti nell’espletamento dei compiti, dei servizi e delle funzioni tipiche della Pubblica Amministrazione, ai sensi degli artt. 13 e ss. Reg. UE 2016/679, con la presente

Informa
La propria utenza che al fine dell’adempimento di tutti i servizi erogati, l’Ente riceve, conserva, comunica, raccoglie, registra e dunque tratta dati personali degli utenti che siano necessari al corretto svolgimento dei compiti attribuiti alla Pubblica Amministrazione, nel rispetto dei principi di correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la riservatezza dell’interessato e i suoi diritti.
Le categorie dei dati trattati potranno comprendere dati anagrafici, dati sanitari, dati patrimoniali ed ogni altro dato personale rilevante per l’adempimento del servizio dell’Ente specificamente esercitato.
Il trattamento dei dati della destinataria utenza potrà essere effettuato sia attraverso supporti cartacei sia attraverso modalità automatizzate atte a memorizzarli, gestirli, comunicarli e trasmetterli ed avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza tramite l’utilizzo di idonee procedure che evitino il rischio di perdita, accesso non autorizzato, uso illecito e diffusione. Inoltre, tali dati saranno trattati per tutto il tempo necessario allo svolgimento del servizio specificamente richiesto, e potranno successivamente essere conservati, se funzionali ad altri servizi.

Informa inoltre
L'utenza interessata che la stessa ha il diritto di chiedere in ogni momento al Comune di Spinea l'accesso ai propri dati personali, la rettifica degli stessi qualora non siano veritieri, l'aggiornamento e la loro cancellazione. Potrà poi chiedere la limitazione del trattamento che la riguarda, e potrà opporsi allo stesso laddove sia esercitato in modo illegittimo. L'apposita istanza relativa all’esercizio dei sopracitati diritti potrà essere presentata o al sottoscritto Titolare del trattamento o al Responsabile della protezione dei dati designato, ai recapiti sotto indicati (ex artt. 15 e ss. GDPR 2016/679). L’utenza interessata ha inoltre diritto di proporre reclamo all’Autorità di Controllo competente, il Garante per la Protezione dei Dati Personali.
L’utenza è infine libera di fornire i dati personali richiesti da ogni singolo servizio dell’Ente, evidenziando in tale sede che il rifiuto di comunicare informazioni obbligatoriamente dovute e necessarie potrebbe comportare l’impossibilità della corretta erogazione del servizio specificamente richiesto o dovuto.

Titolare del Trattamento
Comune di Spinea (VE)
Piazza Municipio, 1
telefono 041.5071111
pec: protocollo.comune.spinea.ve.it@pecveneto.it
P.Iva/C.F. 00683400279/82005610272

Delegato al trattamento dei dati
Arch. Fiorenza DAL ZOTTO
Responsabile del Settore pianificazione e tutela del territorio
telefono: 041.5071123
pec: urbanistica.comune.spinea.ve@pecveneto.it
email: fiorenza.dalzotto@comune.spinea.ve.it
 
D.P.O Responsabile della protezione dei dati (esterno all'Ente)
Ditta Boxxapps S.R.L. con sede in via Torino 180, 30172 Mestre-Venezia
telefono:  041.3090915
pec: dpo@boxxapps.com

Finalità del Trattamento
Gestione servizi di:

  1. Urbanistica:

  • tutti i procedimenti correlati alla pianificazione a scala comunale e sovracomunale;

  • gestione software urbanistico per i procedimenti di competenza;

  • gestione del sito e suo aggiornamento per tutti i procedimenti correlati alle competenze del sotto servizio;

  • pianificazione urbanistica a scala attuativa: i piani urbanistici attuativi e tutti i procedimenti correlati (incarichi, collaudi, convenzioni, cessione aree, ecc.).

  1. Edilizia pubblica e verifica idoneità alloggio/ricongiungimenti familiari:

  • gestione del regolamento per l’edilizia residenziale pubblica, redazione a approvazione di convenzioni edilizie di ERP, redazione e pubblicazione bandi (vendita e locazione), verifica delle graduatorie, dei requisiti soggettivi degli acquirenti/locatari e dei prezzi di cessione degli alloggi, trasformazione dei diritti di superficie in diritto di proprietà e tutto quanto abbia attinenza con l’edilizia residenziale pubblica;

  • gestione software per i procedimenti di competenza;

  • gestione del sito e suo aggiornamento per tutti i procedimenti correlati alle competenze del servizio;

  • sono in capo all’edilizia pubblica anche i procedimenti relativi alla idoneità degli alloggi oggetto di richiesta (attestazioni idoneità alloggio per ricongiungimenti familiari art. 29 e/o attestazioni di idoneità alloggio per contratto di soggiorno per lavoro subordinato art. 5 bis del D.Lgs. n°286/1998).

  1. Edilizia privata, Abusivismo e vigilanza:

  • istruttoria e verifica delle pratiche edilizie (manutenzione ordinaria, relazioni ai sensi art. 6 del D.P.R. 380/2001, s.c.i.a., permessi di costruire, permessi di costruire in deroga, condoni edilizi, ecc.), rilascio dei titoli edilizi,, acquisizione di pareri relativi a procedimenti di verifica/rilascio procedimenti edilizi, istruttoria, verifica e rilascio dei certificati di agibilità, utilizzo del software gestionale e tutto quanto abbia attinenza con l’edilizia;

  • gestione software per i procedimenti di competenza;

  • gestione del sito e suo aggiornamento per tutti i procedimenti correlati alle competenze del sotto servizio;

  • verifica dell’avvenuto pagamento del contributo di costruzione e delle sanzioni e la verifica delle richieste di svincolo delle polizze fideiussorie, ecc.

  • verifica e istruttoria delle pratiche di abuso, determinazione ed emissione delle sanzioni, valutazioni a seguito dell’ottemperanza alle sanzioni emesse, relazioni con la procura e settore della polizia municipale, gestione del software, esecuzione sopralluoghi e tutte le attività che hanno relazione con l’emissione di sanzioni, abusi edilizi a attività ordinaria di vigilanza;

  • gestione del sito e suo aggiornamento per tutti i procedimenti correlati alle competenze del sotto servizio.

  1. Sportello attività produttive (in ambito edilizio, secondo competenze attribuite al settore):

  • rilascio e verifica delle istanze secondo quanto affidato con determinazione n. 2418 del 18/12/2008 (n. 6/2008 del Segretario Generale) e successive variazioni, redazione varianti urbanistiche all’interno della procedura dello sportello unico, istruttoria e verifica profili di natura urbanistica ed edilizia correlati al rilascio di titoli edilizi, certificazioni, agibilità, utilizzo del software gestionale, ecc.;

  • gestione software per i procedimenti di competenza;

  • gestione del sito e suo aggiornamento per tutti i procedimenti correlati alle competenze del servizio.

  1. Tutela beni paesaggistici:

  • rilascio dell’autorizzazione paesaggistica ai sensi articolo 146 del D.Lgs. 42/2004, redazione relazione tecnica ai sensi articolo 146 del D.Lgs. 42/2004 con acquisizione parere della commissione locale per il paesaggio art. 13 e succ. del vigente regolamento edilizio;

  • rilascio dell’autorizzazione paesaggistica in forma semplificata (ai sensi del D.P.R. n. 31/2017), redazione della proposta di accoglimento (ai sensi dell'art.11, comma 5 del D.P.R. 31/2017);

  • gestione del sistema sanzionatorio, determinazione delle sanzioni, emissione provvedimenti sanzionatori pecuniari e demolitori, richieste di accertamento di compatibilità paesaggistica ai sensi art. 164 del D.Lgs. 42/2004, acquisizione dei pareri paesaggistiche in relazione a pratiche di condono edilizio, ecc.;

  • gestione software per i procedimenti di competenza;

  • gestione del sito e suo aggiornamento per tutti i procedimenti correlati alle competenze del servizio.

  1. Servizio cartografico:

  • gestione e aggiornamento cartografico della pianificazione urbanistica a scala generale e attuativa;

  • verifica e controllo numerazione civica;

  • sistema informativo territoriale.


Categorie di destinatari cui sono comunicati i dati

Amministrazioni dello Stato, centrali (Ministeri) e periferiche (es. Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Venezia e relativi uffici, Soprintendenza archeologica belle arti e paesaggio e relativi uffici ecc.); Organi territoriali di Governo (es. Prefetture); Regione del Veneto e relativi uffici, società, aziende, agenzie e commissioni (es. Genio Civile, Veneto Strade, ULSS 3, ARPAV, AVEPA, Commissione VAS-VINCA, ecc.); Città Metropolitana di Venezia e relativi uffici; Soggetti gestori/erogatori di pubblici servizi e relativi uffici (es. Consorzio di Bonifica Acque Risorgive e relativi uffici, Veritas s.p.a., Telecom Italia s.p.a., 2I ReteGas s.p.a., ENEL Energia s.p.a., ENAC/ENAV, Terna s.p.a., Rete Ferroviaria Italiana s.p.a., C.A.V. s.p.a. ecc.); Unione dei Comuni del Miranese e relativi uffici, Polizia Locale e relativi uffici; Forze dell’Ordine; Procura della Repubblica, Corte dei Conti, Tribunali civili e amministrativi; Camere di Commercio; Pubblici ufficiali (es. Notai); tutti gli altri settori/uffici del Comune nonché ditte terze incaricate dal Comune o dal Settore per forniture, servizi e lavori.

 

Base giuridica

La base giuridica del trattamento è individuata nell’esecuzione di compiti di interesse pubblico e/o connessi all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento e nella necessità di adempiere obblighi legali ai quali è soggetto il titolare del trattamento, ai sensi dell’art.6, lettera e) del Regolamento 2016/679/UE.